Trattativa Pd-Cinque Stelle in stallo, Conte al Quirinale da Mattarella

Trattativa Pd-Cinque Stelle in stallo, Conte al Quirinale da Mattarella

31 agosto 2019

Giuseppe Conte rinvia a mezzogiorno l’incontro con le delegazioni Pd e Cinque stelle sul programma previsto per le 9.30 del mattino a palazzo Chigi e, a sorpresa, va al Colle per un incontro, informale, con Sergio Mattarella. Al rientro, bocche cucite dalla presidenza del Consiglio, ma in ambienti parlamentari circola con insistenza la voce di un Conte determinato ad andare avanti ma non disposto a subire all’infinito i continui stop and go che rischiano di mandare all’aria il difficile lavorio diplomatico di questi giorni, tanto che qualcuno arriva addirittura a paventare l’ipotesi di un passo indietro del premier incaricato. Dopo il colloquio con Mattarella, Conte è rientrato dopo mezzogiorno per ricevere i rappresentanti di M5S e Pd e provare la ripartenza in quella che si preannuncia un’altra giornata sull’ottovolante per una maggioranza che ancora non è nata.