Tormenta di neve sull’Irpinia: chiusa l’uscita di Grottaminarda, allarme gelate

Tormenta di neve sull’Irpinia: chiusa l’uscita di Grottaminarda, allarme gelate

4 gennaio 2019

Neve mista a vento fortissimo stanno imperversando e mettendo a dura prova alcune zone dell’Irpinia, tra cui la Piana del Dragone, il Formicoso, la Valle Ufìta e la Baronia. Le previsioni per le prossime ore parlano di persistenti nevicate su Avellino e provincia anche nelle ore notturne, con conseguente abbassamento delle temperature ben al di sotto degli 0°C. Previste anche raffiche di burrasca o burrasca forte sulla fascia del Partenio e sul Mandamento Baianese.

I disagi maggiori sono stati registrati a Bisaccia, nella zona industriale, lungo l’Ofantina, la provinciale 270 nel territorio tra Prata Principato Ultra e Montefredane e la tratta autostradale A16, dove è stata chiusa alcune ore l’uscita di Grottaminarda con conseguente divieto di circolazione ai mezzi con peso superiore alle 7,5 tonnellate.

Stamane in Prefettura si è riunito il Comitato operativo per la viabilità. Si consiglia agli automobilisti di mettersi in viaggio solo se indispensabile e prendendo tutte le precauzioni possibili per la possibile presenza di ghiaccio che potrebbe formarsi sull’asse viario.

La Protezione Civile, intanto, ha prorogato l’allerta meteo per neve e gelate fino alle 12 di domani. Le precipitazioni di carattere nevoso sono previste anche per la giornata di domani fino a quote collinari, ma le preoccupazioni maggiori riguardano la notte.