Together we can: De Cesare incassa la fiducia e vede quota mille

Together we can: De Cesare incassa la fiducia e vede quota mille

28 settembre 2018

di Claudio De Vito  – L’onda dell’entusiasmo della piazza travolge il Calcio Avellino che ieri a mezzogiorno ha inaugurato la campagna abbonamenti per la stagione 2018/2019. Biglietteria al lavoro alacremente per soddisfare le richieste di circa seicento tifosi che hanno deciso di abbonarsi già al primo giorno di vendita delle tessere casalinghe stagionali. Si viaggia dunque verso mille: un traguardo che potrebbe essere raggiunto già in giornata.

C’è chi ha sottoscritto l’abbonamento classico soltanto per il calcio e chi ha approfittato della promozione Sidigas aderendo alla Formula Platinum. E’ possibile infatti abbinare la Serie D alla Formula Gold della palla a spicchi (Lega A più Champions League) oppure alla Formula Silver (soltanto Lega A). Nel primo caso è previsto uno sconto del 20% sull’intero pacchetto, nel secondo invece il 15% a patto che gli abbonamenti per i due sport siano sottoscritti nello stesso momento.

Costerà 70 euro abbonarsi in Curva Sud al Partenio-Lombardi, 120 in Terminio, 300 in Montevergine Centrale che prevede anche la variante Socio Sostenitore al costo di 500 euro. Previste riduzioni per i ragazzi dai 10 ai 18 anni (15% di sconto), per gli over 70 (10%), per le forze dell’ordine (10%) e per i nuclei familiari dalle tre persone in poi (10% con tre componenti, 15% con quattro e 20% con cinque e oltre). La campagna abbonamenti chiuderà il 20 ottobre: per quella data, il club di patron De Cesare punta a sfondare il tetto di abbonati degli ultimi anni.