Tim Cup – G. S.: niente prova tv per Comi, stangato De Luca

25 agosto 2014

Calcio – Come previsto, nessuna prova televisiva per Gianmario Comi. Il Giudice Sportivo, infatti, ha squalificato soltanto l’attaccante del Bari Giuseppe De Luca per tre giornate. Graziato dal referto dell’arbitro, invece, Devis Mangia, allontanato dalla panchina per le proteste del caso nei confronti del quarto uomo.
Ammende (5000 all’Avellino e 3500 al Bari, che ne ha ricevuti anche 500 per aver ritardato l’inizio del match) a titolo di responsabilità oggettiva per i tafferugli scoppiati durante l’intervallo del match di sabato sera al “San Nicola”.
Gli altri squalificati: Corti (Varese) e Rinaudo (Catania) per due turni; una giornata a Morrone (Pisa), Ceccarelli (Spezia), Corvia (Brescia), Fietta (Como), Marchi (Cremonese), Masi (Ternana) e Salifu (Modena).