Tim Cup – Com’è cambiato il Bari con Mangia. Ed è in arrivo Minala

21 agosto 2014

Calcio – Dal 4-3-3 della coppia Alberti-Zavettieri ad un più tradizionale 4-4-2 griffato Devis Mangia. È così che è cambiato il volto tattico del Bari avversario dell’Avellino sabato sera al “San Nicola” per il terzo turno di Tim Cup. Maniacale attenzione ai meccanismi di una difesa rinnovata al centro con gli innesti dell’ex biancoverde Matteo Contini e di Jonathan Rossini, acquisito in prestito dalla Sampdoria. Inalterate le prerogative sulle fasce, con Sabelli (squalificato contro i lupi e sostituito da Salviato) e Calderoni incaricati di presidiarle. In porta lo stabiese Donnarumma, giunto anche lui a titolo temporaneo dalla Liguria, sponda Genoa, che ha già fatto intendere di non voler cedere il passo alla truppa di Rastelli in quello che ha definito un derby personale.
Il centrocampo, che dovrebbe essere confermato rispetto al match con il Savona, ha trovato la sua quadratura iniziale con Galano (nella passata stagione impiegato nel tridente offensivo) e Stoian sugli esterni ed il duo Sciaudone-Romizi in posizione centrale. Attenzione però all’imminente arrivo del talento camerunense della Lazio Joseph Minala, atteso in tribuna sabato sera, e al rientro dalla squalifica dell’istituzione Marino Defendi. Entrambi, l’ex gioiellino del vivaio dell’Atalanta sin da subito, sono pronti a scompaginare l’assetto della mediana biancorossa. Non ci sarà, invece, Alen Stevanovic, capace di insidiare Stoian a sinistra.
L’attacco, infine, mette i brividi soltanto a sentir nominare la ‘zanzara’ Giuseppe De Luca, affiancato al giustiziere dei lupi qualche mese fa, Joao Silva. L’ex atalantino ed il portoghese formano il tandem del momento alla corte di Mangia, in attesa dei recuperi di Francesco Caputo (altra bandiera osannata dai tifosi in virtù delle sue origini baresi) e Antonio Rozzi, classe ’94 spedito in Puglia dal Bari a farsi le osse.

Probabile formazione: Donnarumma; Salviato, Rossini, Contini, Calderoni; Galano, Sciaudone, Defendi, Stoian; Joao Silva,De Luca.

Sabato, a partire dalle ore 20, Irpinianews seguirà la partita di Tim Cup tra Bari e Avellino con la diretta testuale dell’evento direttamente dallo stadio “San Nicola di Bari”.