Terza – Città di Grottolella sempre più in alto, Fusco: “Umiltà e piedi ben saldi a terra”

Terza – Città di Grottolella sempre più in alto, Fusco: “Umiltà e piedi ben saldi a terra”

6 marzo 2017

Il sogno è sempre più una realtà. Il Città di Grottolella, ancora imbattuto in casa sotto la guida di mister Fusco e mister Aversa, ha infatti colto la tredicesima vittoria del suo campionato di Terza Categoria – Girone C, andando ad imporsi per 3-2 tra le mura domestiche contro un caparbio ma poco incisivo Roccabascerana.

Casanova - Città di Grottolella

Casanova esulta alla rete del 3-2

Sono gli ospiti ad andare in vantaggio all’8′ minuto con D’Alessio, ma prima un’autorete e poi un gol di Luigi Cerullo (capocannoniere del torneo con 15 reti) permettono ai padroni di casa di andare a bere un tè caldo in vantaggio per 2-1. Nella ripresa è ancora D’Alessio, questa volta dal dischetto, a pareggiare i conti al 9′ minuto (2-2). Il Città di Grottolella si riversa in attacco ma, complici anche il campo ai limiti della praticabilità e la pioggia fitta, non riesce a chiudere la gara prima con Dello Iacono, poi con Erra ed infine con Cerullo che divorano a più riprese il colpo del ko persino a porta vuota. Sarà però Casanova nei minuti finali a piazzare la rete da tre punti con un gran sinistro dal limite dell’area (3-2).

“Sono fiero dei miei ragazzi e del lavoro che stanno facendo – ci racconta mister Fusco a fine gara  – Ho la fortuna di lavorare con un gruppo fantastico con cui stiamo facendo qualcosa di eccezionale ma dobbiamo restare umili e con i piedi ben saldi a terra. È questa la mentalità che ci ha portato fino a qui e che ci porterà lontano.”

Il Città di Grottolella, che affronterà in trasferta il Montefusco nel prossimo turno, si riporta a +10 dalle inseguitrici; il Roccabascerana, ora penultimo, dovrà vedersela in casa con il Salza Irpina.