Terza Categoria – Sotto il segno della Gerardo De Cesare

12 febbraio 2010

La Terza Categoria ha la sua regina: la Gerardo De Cesare di Gherno Giannasca. Nove vittorie su nove gare disputate, miglior attacco e miglior difesa del girone per i rossoneri che nelle gare amichevoli infrasettimanali dominano anche squadre di categorie superiori. Una bella realtà è nata ad Avellino e il progetto De Cesare è solamente agli inizi. Calciatori del calibro di De Cesare, Cannizzaro, Picone rappresentano un lusso per una Terza Categoria.
Giannasca il ‘Guardiola della Terza Categoria’ (giovanissimo l’allenatore avellinese) esterna tutto il suo entusiasmo: “La società si è posta l’obiettivo di vincere il campionato nel più breve tempo possibile. Siamo soddisfatti delle nove vittorie su allettante gare perché vedo negli avversari il timore nell’affrontarci”. Continua – “I calciatori si stanno montando la testa troppo facilmente. Il campionato è lungo e faticoso è non c’è niente di scontato. Se restiamo con i piedi saldi a terra sarà tutto più facile”. Sul tandem offensivo: “Capozzi, Troncone, De Cesare e Gregorio hanno realizzato in quattro trenta reti. Non posso chiedere di più alle mie ‘stelle’”. Infine sul progetto De Cesare: “Oltre al salto in Seconda, puntiamo decisamente anche a quello in Prima in due anni e con due-tre innesti. Personalmente assisto a gare di Seconda e la mia squadra non mi sembra inferiore alle altre”.