Terza Categoria, Montefusco supera Roccabascerana all’overtime: sarà finale contro Contrada

Terza Categoria, Montefusco supera Roccabascerana all’overtime: sarà finale contro Contrada

15 giugno 2015

Al ‘Massimo Pirone’ di Roccabascerana si è tenuta una delle due semifinali play-off valevoli per il campionato di Terza Categoria Girone A; a sfidarsi sono state Roccabascerana e Montefusco, che si sono date battaglia fino al 120′.

Non sono bastati infatti i 90′ regolamentari per decretare la migliore tra le due squadre.

Nel tempo regolamentare da segnalare solo i 5 gialli estratti dal sig. Pisacreta e un palo colpito dal Montefusco al settantesimo minuto.

Primo tempo supplementare di marca Montefusco: passano 2′ ed ecco il secondo legno di giornata, colpito questa volta da Manganiello.

Dopo 8′ arriva il vantaggio ospite: sull’ennesimo palo, centrato da Taetti, è Lepore a insaccare il pallone da due passi senza problemi.

Passano i minuti ma i padroni di casa non escono allo scoperto nonostante lo svantaggio, anzi è il Montefusco a sfiorare il raddoppio, ma è magistrale la chiusura di Bottillo su Lepore; è il difensore locale a tenere ancora vive le speranze dei gialloverdi.

Al centodiciottesimo minuto Russo fallisce una ghiottissima occasione mandando alto il pallone. Dopo altri 3′ di recupero, si conclude la stagione del Roccabascerana, che esce a testa alta dal rettangolo verde di gioco e da questo spareggio.

Passa meritatamente il Montefusco, che incontrerà in finale il Contrada, vincente nell’altra semifinale ai danni della Libertas Grottolella.

(G. P.)

Il Tabellino

Roccabascerana: Pagnozzi A., Morra, Sasso, Bottillo, De Blasio, Pagnozzi G., Di Marzio, Piazza, Mazzone (112′ Dello Iacovo), Russo.
A disp: Dello Iacovo, Barbati.
Allenatore: De Pietro Gabriele

Montefusco: Spagnuolo, Santangelo E., Ciampi, Bonito, Figliolino, Manganiello (110′ De Sio), Aufiero, Esposito, Serino, Lepore, Carpentino (Taetti 60′).
A disp: Troisi, De Sio, Taetti, Bruno, Santangelo
Allenatore: Carpineto Paolo

Note: ammoniti Sasso (17′), Di Marzio (20′), Ciampi (28′), Figliolino (57′), Bottillo (70′), Lepore (101′), Esposito (116′).
100 spettatori sugli spalti, di cui una decina di Montefusco