Terza Categoria, il Città di Grottolella vince il campionato con 5 giornate d’anticipo

Terza Categoria, il Città di Grottolella vince il campionato con 5 giornate d’anticipo

24 aprile 2017

La venticinquesima giornata del girone C di Terza Categoria ha sancito, con ben 5 giornate d’anticipo, la matematica promozione del Città di Grottolella, autentica dominatrice di questo campionato: 58 punti in 24 partite, due sole sconfitte, miglior attacco (55) e miglior difesa (21). Numeri che la dicono lunga sul campionato condotto dai giocatori allenati da mister Ettore Fusco e mister Antonio Aversa, autori di una vera e propria cavalcata trionfale che tanto ci ricorda quella del Leicester di mister Ranieri dello scorso anno.

Nel calcio, anche quello Dilettantistico, le squadre si dividono in “grandi” e “piccole”. L’associazione, fondata nel 2011 come “Asd Pozzo del Sale” ed in seguito rinominata “Asd Città di Grottolella”, “grande” non lo era mai stata: dopo alcune stagioni iniziali in cui non ha particolarmente brillato, non si era di certo presentata ai nastri di partenza del Girone C con i favori del pronostico a maggior ragione dopo la deludente stagione dello scorso anno conclusa addirittura all’ultimo posto.

Quest’estate la svolta: società e tecnici si siedono ad un tavolo e decidono di optare per una rifondazione dell’organico; vengono sostituiti ben 16 calciatori rispetto allo scorso anno, si decide di raddoppiare le sedute di allenamenti settimanali e viene scelto un nuovo stadio casalingo: il “Valleverde” di Atripalda.

città grottolella

I mister Fusco e Aversa

In panchina viene riconfermato mister Ettore Fusco, arrivato a campionato già compromesso l’anno prima, sicuramente uno dei tecnici più accreditati nel panorama calcistico irpino, già autore due anni fa della vittoria del campionato di terza categoria con il Valle Avellino; viene riconfermato mister Antonio Aversa uomo di grande polso e con alle spalle tanta esperienza da calciatore autore di un lavoro davvero egregio in questa stagione; il lato contabile, amministrativo ed organizzativo viene affidato come da sei anni a questa parte all’encomiabile direttor Antonio Barzaghi e la fascia da capitano viene affidata nuovamente, per la seconda stagione di fila, nelle sapienti mani di Costantino Sabatino.

Risultato? Il Città di Grottolella stupisce fin da subito tutti con una partenza a dir poco mozzafiato: bottino di 30 punti nelle prime 10 gare. Il resto è storia recente.

Capocannonieri della squadra sono Mario Pulvirenti con 11 goal e Luigi Cerullo, che con i suoi 18 goal, è ancora in corsa per il titolo da capocannoniere del girone.

Davvero egregio il lavoro svolto dal presidente Lorenzo Ridente e da tutto lo staff tecnico guidato da mister Ettore Fusco, commosso ieri a fine partita, nell’allestire e gestire un team compatto e che ha guardato dall’alto della classifica tutti e per tutta la durata del campionato.

Ora, il Città di Grottolella, è finalmente tra le “grandi” del calcio irpino.

Rosa Città di Grottolella

Portieri: De Luca Antonio, Ridente Luca, Vietri Stefano

Difensori: Carbone Giovanni, Cardile Dario, Cucciniello Angelo, Dente Piero, Erra Filippo, Petrillo Gaetano, Petrozziello Giuseppe, Sabatino Costantino

Centrocampisti: Capolupo Ludovico, D’Ercole Daniele, Iuliano Antonio, Picone Carmine, Pulvirenti Mario, Stefano Francesco, Tarantino Giuseppe

Attaccanti: Casanova Salvatore, Cerullo Luigi, Dello Iacono Daniele, Tulimiero Fabio

Allenatore: Ettore Fusco

All. in 2^/All. Portieri: Antonio Aversa

Massaggiatore: Fiordellisi Salvatore

Dirigente: Antonio Barzaghi