Terrore sul bus: sequestra 51 studenti e dà fuoco al mezzo

Terrore sul bus: sequestra 51 studenti e dà fuoco al mezzo

20 marzo 2019

Autista blocca il pullman pieno di studenti e appicca il fuoco. Tragedia sfiorata a San Donato Milanese dove un 47enne di origini  senegalesi, ma con cittadinanza italiana da 17 anni, ha fermato lo scuolabus che stava guidando, con due classi di 51 studenti di seconda media a bordo, tenendoli per 40 minuti sotto sequestro.

Prima ha gridato: “Di qua non esce vivo nessuno”, poi ha sequestrato i cellulari e legato tutti i bambini con fascette da elettricista. Infine ha dato fuoco al mezzo, ma per fortuna i carabinieri sono riusciti a far uscire tutti in tempo.

L’uomo, che aveva precedenti penai, era il regolare conducente del mezzo di Autoguidovie partito da Crema e che avrebbe dovuto accompagnare gli studenti dalla palestra a scuola per un normale spostamento.

Non risultano feriti, ma ci sono 14 intossicati in ospedale (dodici ragazzini e due adulti).