Terremoto, scossa di 2.1 registrata in Campania

Terremoto, scossa di 2.1 registrata in Campania

20 maggio 2017

Una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata in Campania dai sismografi dell’Ingv. L’evento tellurico ha avuto epicentro a 3 chilometri da Padula, in provincia di Salerno, e ipocentro ad una profondità di 9 chilometri.

Il sisma è avvenuto esattamente alle 09:38 (ora italiana) ed è stato avvertito anche i diversi comuni del potentino e della Lucania. Non si registrano danni a persone o cose.