Terremoto, due scosse avvertite da sismografi e in tredici comuni

15 dicembre 2011

I dati arrivano dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ma non devono destare paura. La prima scossa di terremoto è avvenuta alle 22.36 ed è stata di magnitudo 2.7. L’altra, invece, c’è stata stamane alle 5.24 con magnitudo 2. I comuni interessati dal sisma sono gli stessi delle due scosse di ieri avvenute alle 14.41 e alle 14.46: Calabritto, Caposele, Conza Della Campania, Sant’Andrea di Conza, Teora, Andretta, Cairano, Calitri, Guardia Lombardi, Lioni, Morra De Sanctis, Rocca San Felice, Sant’Angelo dei Lombardi, Senerchia.