Terremoto 1980, a Sant’Angelo dei Lombardi ritorna Giuseppe Zamberletti

Terremoto 1980, a Sant’Angelo dei Lombardi ritorna Giuseppe Zamberletti

21 novembre 2016

Mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 10, presso il Centro di Comunità in Piazza Nobile a Sant’Angelo dei Lombardi, si terrà un incontro-convegno per ricordare le vittime del terremoto del 1980 e per discutere delle potenzialità di sviluppo del territorio a 36 anni dal sisma.

Dopo i saluti istituzionali sono previsti numerosi interventi.

Ci sarà il sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, Rosanna Repole.

Il presidente “I.G.I”., on. Giuseppe Zamberletti; l’on. Gerardo Bianco, presidente “Animi”. A seguire l’intervento di Luigi Fiorentino, vice segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e vicepresidente del Centro di Ricerca “Guido Dorso”.

I due interventi conclusivi sono affidati all’assessore alle Attività produttive della Regione Campania, Amedeo Lepore, e al vicepresidente della Giunta della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola. Modera Gianni Festa.

Nel corso del dibattito sono inoltre previsti i contributi di sindaci, amministratori, tecnici e imprenditori. Prenderà quindi la parola Roberta Santaniello, coordinatrice del Comitato tecnico legge 219 della Regione Campania. Michele Ceres, autore del volume “Viaggio nell’Irpinia del terremoto e dei nostri giorni”. E ancora l’avvocato Stefano Sorvino, autore di “Una vita più vite”.

Parleranno due imprenditori: Otello Natale, amministratore delegato Ema, e Davide Maraffino, Emmetec.