Tenta operazione in Posta con 200 euro false: deferito

Tenta operazione in Posta con 200 euro false: deferito

18 agosto 2018

I carabinieri della Stazione di Frigento hanno denunciato un 50enne perché ritenuto responsabile del reato di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

I militari sono intervenuti presso l’Ufficio Postale di Frigento dove era stato segnalato il tentativo da parte dell’uomo di “rifilare” 4 banconote false da 50 euro.

Prontamente giunti sul posto, i Carabinieri hanno accertato che il soggetto, residente nel nord Italia, dopo aver prelevato dal proprio conto corrente quattro banconote da 50 euro, ne consegnava altrettante false per eseguire un’operazione di ricarica sulla propria carta prepagata.

Ma l’uomo è stato prontamente smascherato dall’addetto allo sportello dell’ufficio postale in sinergia con gli uomini dell’Arma.

Le banconote in questione, risultate abilmente contraffatte, sono state sottoposte a sequestro.