Teatro Gesualdo, aperte iscrizioni per l’orchestra giovanile

13 novembre 2012

Avellino – Sei un giovane strumentista di età compresa tra i 12 e i 18 anni? Studi il violino, il contrabbasso, l’oboe o il corno da almeno 3 anni? Hai frequentato il Conservatorio, una scuola media con indirizzo musicale, un liceo musicale, una scuola privata o un istituto musicale pareggiato? Allora questa è la tua occasione. Il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino apre le iscrizioni per l’Orchestra Giovanile e fino a venerdì 7 dicembre sarà possibile inviare il modulo di partecipazione alle selezioni per giovani strumentisti.

Le audizioni si terranno presso il Teatro Gesualdo i giorni 15 e 16 dicembre 2012 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Partecipare alle audizioni è semplicissimo. Basta compilare il modulo di partecipazione che si trova sul sito del Teatro all’indirizzo http://www.teatrogesualdo.it/common/orchestra_giovanile.aspx e spedirlo a “Teatro Carlo Gesualdo – Piazza XXIII Novembre – 83100 Avellino” oppure via mail all’indirizzo orchestra@teatrogesualdo.it o ancora tramite fax al numero 0825.771642 o addirittura a mano dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 19 presso la reception degli uffici.

I ragazzi che parteciperanno alle audizioni potranno presentare un programma a libera scelta di durata compresa tra 5 e 10 minuti e sostenere una prova di lettura strumentale a prima vista e di solfeggio ritmico estemporaneo.

A seconda del grado di preparazione stabilito durante l’audizione, gli allievi ammessi potranno essere inseriti nei seguenti livelli:
A) Orchestrale effettivo di prima fascia, abilitato a ruoli di prima parte in orchestra. È ammesso alle prove, ai concerti ordinari e straordinari. È automaticamente confermato per le successive annualità.
B) Orchestrale ordinario di seconda fascia. È ammesso alle prove, ai concerti ordinari e straordinari. È automaticamente confermato per le successive annualità. C) Orchestrale di terza fascia. È ammesso alle prove di Sezione con i Tutor, e a discrezione del Direttore d’Orchestra, alle prove orchestrali e ai concerti ordinari e straordinari. Ha l’obbligo di verifica finale per diventare ordinario e/o di rifare l’esame di ammissione per le successive annualità.

L’orchestra si compone di due sezioni, ciascuna affidata alla preparazione di un Tutor:
Archi (Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso); Fiati (Flauto Ottavino, Oboe, Fagotto Clarinetto, Sassofono, Corno, Tromba, Trombone, Basso tuba).

Le esercitazioni orchestrali avranno frequenza settimanale e si terranno presso la “Sala Prove orchestrali” del Teatro “Carlo Gesualdo” con ingresso da via Fricchione. L’anno accademico 2013 ha durata di 6 mesi da gennaio a giugno.

Per partecipare all’attività dell’Orchestra si versa annualmente una quota di iscrizione di 30 euro e 6 rate di frequenza mensili di 50 euro ciascuna. Indipendentemente dalla sezione di appartenenza di ciascun allievo, le quote di partecipazione sono unificate.

“L’entusiasmante esperienza nel primo semestre accademico ci incita a consolidare ulteriormente la formazione orchestrale giovanile sul nostro territorio – spiega il maestro Salvatore Gebbia, componente del Cda del Teatro “Carlo Gesualdo” – Al fianco delle attività corali, del laboratorio teatrale per bambini e del corso di laurea triennale in coreografia, unico nel panorama nazionale, l’orchestra giovanile porta il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino nel gotha delle Istituzioni teatrali italiane. Il “Gesualdo” diventa così un’istituzione, capace di progettare e attuare una politica-arte formativa in quattro segmenti, diretta esclusivamente ai giovani. Un teatro fatto dai giovani per i giovani che è orgoglio per tutta l’Irpinia”.

All’indirizzo http://www.teatrogesualdo.it/common/orchestra_giovanile.aspx è inoltre possibile scaricare il bando completo. Per avere maggiori informazioni basterà telefonare allo 0825.771618 dalle 10 alle 13.