Teatro Gesualdo-Al via la campagna abbonamenti “Tradizione e Comici”

24 ottobre 2011

Da domani, martedì 25 ottobre, ha inizio la vendita degli abbonamenti per il cartellone “Tradizione e Comici” del Teatro “Carlo Gesualdo”, allestito in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano, rivolta ai nuovi abbonati, dopo che sono giunte al termine le due settimane dedicate esclusivamente alla prelazione per i vecchi clienti. Fino a domenica 27 novembre sarà possibile acquistare, presso la biglietteria di Piazza Castello dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, l’abbonamento a 7 spettacoli. Due le rappresentazioni per ogni spettacolo: il sabato alle 21.00 e la domenica alle 18.30. Il prezzo intero per il posto in platea è di 165 euro (con un risparmio di 69 euro rispetto al costo complessivo dei singoli biglietti), mentre per la galleria è di 135 euro. I giovani under 30, invece, potranno usufruire di uno sconto speciale: per loro il costo dell’abbonamento in galleria sarà di 95 euro. Il programma della rassegna “Tradizione e Comici” propone 8 spettacoli, dei quali 7 in abbonamento, con un equilibrato mix tra nuove gustose commedie ed il meglio della tradizione del grande teatro napoletano. Ben due le anteprime nazionali con Carlo Buccirosso e Alessandro Siani. Durante la stagione i principali attori del panorama nazionale calcheranno il palcoscenico del Comunale: Teo Teocoli e Mario Lavezzi, sabato 26 e domenica 27 novembre, con “Unplugged”; sabato 10 e domenica 11 dicembre sarà il momento di Carlo Buccirosso in “Napoletani a Broadway”; Alessandro Siani sarà di scena sabato 17 e domenica 18 dicembre con “Sono in zona”; per sabato 21 e domenica 22 gennaio è prevista invece l’esibizione di Nino D’Angelo che proporrà lo spettacolo “C’era una volta…un jeans e una maglietta”; sabato 28 e domenica 29 gennaio ci sarà il ritorno a grande richiesta di Vincenzo Salemme con “Astice al veleno”; sabato 11 e domenica 12 febbraio Carlo Giuffrè interpreterà “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo; ancora un appuntamento con la Tradizione sabato 10 e domenica 11 marzo con Geppy Gleijeses e Lello Arena, protagonisti di “Lo scarfalietto” di Eduardo Scarpetta; grande conclusione di stagione, sabato 17 e domenica 18 marzo, con un omaggio al principe della risata, Antonio De Curtis, messo in scena da Francesco Paolantoni e Giovanni Esposito, interpreti di “Compagnia Totò”.