Svolta “Mancini”, pronta l’istanza di dissequestro del Liceo

Svolta “Mancini”, pronta l’istanza di dissequestro del Liceo

24 settembre 2018

Svolta “Mancini”, pronta l’istanza di dissequestro del Liceo. Si è da poco conclusa l’attesa udienza sulla perizia del consulente d’ufficio, l’ingegnere Maurizio Perlingieri, davanti al gip del tribunale di Avellino. Perlingieri ha confermato gli esiti della perizia: la scuola non corre pericoli di crollo e può essere utilizzata.

L’incidente probatorio conferma dunque in buona sostanza quanto emerso anche dalle relazioni dei periti di parte.

Più di uno spiraglio si era aperto proprio dopo la recente presentazione della perizia, nelle cui conclusioni si precisava che l’edificio non presenta segni di cedimento o di dissesto, per cui sarebbe auspicabile solo un monito-raggio periodico, nelle more di un intervento di consolidamento e adeguamento di cui si suggerisce la programmazione, ma non l’effettuazione in tempi strettissimi.

A questo punto si attende la domanda di dissequestro della Provincia, che potrebbe partire all’indirizzo della Procura già nei prossimi giorni. Difficile, in questa fase, immaginare i tempi di riapertura della scuola. Molto dipenderà dalla posizione che assumerà la Procura una volta che sarà depositato l’istanza di dissequestro.