Sussurrare parole al momento opportuno può portare all’ipnosi

29 gennaio 2013

Sfruttare al massimo l’effetto di parole e frasi sussurrate al momento giusto, dare una marcia in più all’intimità di coppia, migliorare la capacità di provare piacere, risolvere quei piccoli intoppi che impediscono di vivere una vita sessuale piena e appagante. L’ipnosi entra nel mondo del sesso e promette di rivoluzionare i rapporti uomo-donna. Come fare? Lo spiega l’audiocorso “IPNOSI PER IL SESSO. Come elevare ipnoticamente la sensualità” dell’ipnotista di fama internazionale Wendi Friesen, promosso in Italia da dialogika.it. Ecco l’intervista di Affari al content manager Claudio Luce.
Come è organizzato questo corso?
“Questo è un audiocorso che una persona può ascoltare dove e quando vuole. La didattica è appositamente pensata per un audio, preferendo un linguaggio semplice e diretto con istruzioni precise”.

Come l’ipnosi può migliorare il sesso?
“L’ipnosi può migliorare la sfera sessuale di una persona in diversi modi. In questo caso non si parla di terapia di possibili disfunzioni o problemi, ma dell’uso della comunicazione ipnotica per aumentare il divertimento ed amplificare il piacere. Inoltre, l’audiocorso è stato creato da una donna (psicologa americana di fama internazionale) e quindi il taglio è tutt’altro che seduttivo o manipolativo, in senso classico. L’obiettivo del corso non è quello di imparare a sedurre o manipolare, bensì quello di offrire alle persone uno strumento comunicativo di matrice ipnotica per aumentare la fantasia, il piacere e il divertimento in una sfera che è troppo spesso contesto di frustrazioni e giochi di potere. Qui il sesso diventa nuovo e divertente in un percorso condiviso di gioco e scoperta reciproca”.

Un corso che si rivolge soprattutto alle donne. Perché?
“E’ un corso che si rivolge ad entrambi i sessi, ma che può creare per la donna un contesto più stimolante per lasciarsi andare alla percezioni delle proprie sensazioni più profonde”.

Le tecniche ipnotiche si possono imparare e applicare così facilmente?
“Come quando si inizia a suonare uno strumento musicale, tutti possono cominciare da qualcosa di facile e cercare di suonarlo a modo suo. Certo che la pratica e l’esperienza porta a risultati migliori. Il sesso è un ottimo incentivo per motivare le persone ad imparare l’ipnosi. Molto meglio che leggere un libro no?”

L’ipnoterapia serve anche a risolvere i problemi sessuali più comuni. Quali?
“L’ipnoterapia è un campo diverso di cui non ci occupiamo in questo lavoro. Con l’ipnosi si possono guarire disturbi mentali e fisici di notevole importanza. In questo caso l’ipnosi viene utilizzata solo nella sua profonda potenzialità comunicativa e suggestiva, con una finalità non certo clinica ma ugualmente molto interessante”.

A qualcuno l’idea di ipnosi fa paura….
“L’ipnosi è uno stato naturale della mente, che sperimentiamo più volte al giorno senza rendercene conto. Quando fissiamo nel vuoto, siamo assorti nei nostri pensieri, ma anche quando guardiamo la tv o ascoltiamo la radio, il nostro cervello è in una condizione psicofisiologica di “sogno” assimilabile allo stato ipnotico indotto formalmente da un ipnotista. L’ipnosi è, come il sonno, uno stato naturale. La paura delle persone è che durante questo “sonno” qualcuno ci possa manipolare facendoci fare cose che da svegli non faremmo. In realtà, una delle finalità di questo audiocorso è proprio quella di dare alla persona il controllo dei propri stati ipnotici e gestirli al meglio per ricavarne più piacere e divertimento”.