Successo di pubblico e ospiti autorevoli alla presentazione del saggio di Salvatore Pignataro

Successo di pubblico e ospiti autorevoli alla presentazione del saggio di Salvatore Pignataro

4 marzo 2017

Grande successo di pubblico per la presentazione del saggio: “La parabola della democrazia italiana. Dalla rappresentanza alla rappresentazione” del giornalista Salvatore Pignataro e pubblicato dalla casa editrice Il Papavero di Donatella De Bartolomeis.

La manifestazione è stata organizzata nell’ambito della rassegna cultura del comune di Avellino e con il patrocinio morale dell’Amministrazione provinciale di Avellino e della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli.

A confrontarsi sul tema della democrazia rappresentativa sono stati: l’assessore alla cultura del comune di Avellino prof. Bruno Gambardella, il prof. Luigi Anzalone, Giornalista e Filosofo, il dott. Andrea Covotta Vice direttore del Tg 2 Rai, l’avvocato Fabio Benigni presidente dell’Ordine degli avvocati di Avellino e il dott. Giovanni Orefice dottore in Filosofia.

A dirigere i lavori sarà il giornalista ANSA Dott. Norberto Vitale hanno visto protagonisti tutti i relatori nelle analisi sui problemi legati alla sfiducia dei cittadini verso la politica e il degrado della rappresentanza democratica italiana. Presenti in sala numerosi studiosi, professionisti, cittadini, studenti e autorità.

Presenti anche il sindaco di Guardia Lombardi e alcuni gli amici e concittadini del giornalista guardiese Salvatore Pignataro.