Sublimitas, al magistrato Maresca il premio della Fibes

Sublimitas, al magistrato Maresca il premio della Fibes

30 maggio 2018

E’ un premio diretto ai valori veri della persona e a un professionista della legalità serio e integerrimo”.

Così il presidente nazionale Fibes, Peppino Colarusso, al momento della consegna del Premio Sublimitas, alto riconoscimento internazionale alla carriera, conferito, in Procura a Napoli, al magistrato antimafia Catello Maresca.

“Sono onorato di riceverlo perché ho scoperto la valenza del premio- spiega l’alto magistrato- e poi perché arriva dall’Irpinia, una terra che sto conoscendo e apprezzando sempre più”.

Momento intenso, di vera e sincera emozione. Il presidente Colarusso si è intrattenuto in una gradevole conversazione con Catello Maresca e in un proficuo scambio di opinioni sulla gente d’Irpinia e sulla storia del Sublimitas.

Una brutta, e improvvisa, influenza ha impedito a Maresca di prendere parte all’edizione numero diciotto lo scorso 11 marzo dell’ambito premio ideato e promosso dal vulcanico presidente Peppino Colarusso.

Premio che si svolge, come da tradizione, presso il ‘Park Hotel L’Incontro’ di Ariano Irpino.

Nel corso dell’incontro napoletano il presidente della Fibes ha invitato Catello Maresca in qualità di ospite d’onore alla prossima edizione.

Lo staff del ‘Sublimitas‘ già sta lavorando alla composizione della rosa dei nomi, sempre di alto e indiscusso profilo umano e professionale. A breve trapeleranno le prime indiscrezioni.