Sturno – Tutto pronto per il tradizionale falò di S. Antonio Abate

11 gennaio 2011

Sturno – La “vampa di Sant’Antonio” rivive a Sturno, grazie all’Associazione Culturale “Il Solco”, presieduta dal consigliere comunale Antonio Giso. Una tradizione antica, tra le più sentite in paese riportate agli antichi splendori grazie all’impegno di questo instancabile gruppo che si è ritrovato in un’associazione finalizzata a riscoprire e valorizzare, senza fine di lucro, le antiche tradizioni. E’ importante, infatti – sottolineano alcuni attivisti dell’evento- che il cittadino sturnese in queste occasioni si senta tutelato e garantito sotto tutti i punti di vista, sia sotto l’aspetto della preparazione dell’evento in grado di garantire le tradizioni autentiche che non devono essere alterate e taroccate, sia sotto l’aspetto della partecipazione spontanea. I devoti , infatti , nel rispetto dell’antico disciplinare debbono essere liberi di partecipare e di consegnare la legna liberamente, attenendosi soltanto agli orari disposti dall’organizzazione senza doversi sottoporre ad eventuali richieste di contributi per ipotetici acquisti di gadget, o altre iniziative correlate all’evento. Un programma ben organizzato che è frutto di un format già collaudato con altre manifestazioni di carattere culturale e tradizionale, messe in campo nel corso del 2010 dall’associazione il Solco. La manifestazione denominata “Il tradizionale falò di S. Antonio Abate” si terrà il 16 gennaio 2010 in Piazza Michele Aufiero. Nel corso della giornata tutti i partecipanti avranno modo collaborare consegnando a tutti i volontari e i soci dell’associazione la legna da ardere, che verrà ritirata a domicilio. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione “Il Solco” con il patrocino dell’Amministrazione comunale di Sturno dell’Autorità religiose e dei volontari. Nel rispetto della tradizione il falò sarà acceso dopo la Santa Messa delle ore 18,00.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.