Sturno, si dimette l’assessore Moccia. Di Leo entra in consiglio

Sturno, si dimette l’assessore Moccia. Di Leo entra in consiglio

11 febbraio 2019

Sturno, si dimette l’assessore alla Sanità l’Istruzione ed allo Spettacolo Rocco Moccia. Diversità di vedute con la maggioranza sui temi di tributi, gestione dei trasporti scolastici e organizzazione delle aree verdi alla base della decisione.

Pomo della discordia i nodi Imu e Tari che avrebbero dato l’accelerata definitiva ad una scelta già in itinere da un po’. Proprio sulle questioni tributarie, l’ex vicesindaco Michele Macina è intenzionato a convocare una pubblica assemblea presso l’auditorium comunale.

Le dimissioni dell’assessore Moccia, porteranno in consiglio comunale, il primo dei non eletti nella lista del “Sole”, Giuseppe Di Leo.