Sturno – Cangero riconfermato:”Auspico collaborazione con minoranza”

4 giugno 2014

Aurelio Cangero è stato riconfermato come primo cittadino di Sturno nelle Amministrative del 25 Maggio scorso. “Sabato prossimo costituiremo la Giunta – afferma il sindaco – e venerdi 13 ci sarà l’insediamento del Consiglio Comunale ed il giuramento. Già stiamo lavorando per portare a termine i primi obiettivi che ci siamo prefissati. In primis un traguardo socio-economico, la fiera “Sturno Expo” – fiera della Valle dell’Ufita. Abbiamo deciso di anticiparne la data, in quanto negli scorsi anni si svolgeva a Settembre in coincidenza con le fiere di Ariano e Calitri. Abbiamo pensato che a Giugno il periodo fosse meno inflazionato e ci auguriamo che la nazionale italiana possa raggiungere almeno gli ottavi del campionato del mondo per installare un maxi-schermo gigante all’interno della fiera che è un punto fermo della nostra valorizzazione della tecnologia in ambito agricolo di cui Sturno vanta una forte vocazione”.
“Potenzieremo da subito – continua Cangero – lo stadio comunale “Il Castagneto”. Questa struttura è la meta preferita di vari club professionistici che curano il loro precampionato a Sturno. Trasformeremo il vecchio spogliatoio in una palestra come indicatoci dai suddetti club, sistemeremo il terzo settore degli spalti, miglioreremo il Polivalente per le altre attività sportive e interreremo le cisterne d’acqua che permettono di irrorare il campo in erbetta naturale, uno dei pochi della nostra provincia. Un altro obiettivo improrogabile sarà l’istituzione del Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo, per il quale abbiamo dato in comodato d’uso gratuito alla Provincia il piano terra della scuola media affinchè la stessa provveda all’adeguamento ed alla messa in sicurezza della struttura per avviare la didattica”. E sul rapporto con la minoranza: “Io mi auguro che ci sia collaborazione – conclude il primo cittadino – tutti dobbiamo spenderci per la comunità. Da parte nostra ci sarà la massima apertura”.