Strage Erasmus, atterrato a Pisa l’aereo con le salme di Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo

Strage Erasmus, atterrato a Pisa l’aereo con le salme di Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo

24 marzo 2016

È atterrato all’aeroporto militare Arturo Dall’Oro di Pisa l’aereo con le salme di Elena Maestrini, Lucrezia Borghi, Valentina Gallo ed Elisa Valent, le giovani studentesse decedute in seguito al tragico incidente stradale che si è verificato domenica mattina in Spagna.

Ad accogliere le quattro bare, in rappresentanza del governo italiano, il ministro per le riforme Maria Elena Boschi, e delle istituzioni toscane il governatore Enrico Rossi, il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, il sindaco di Firenze Dario Nardella e quello di Pisa Marco Filippeschi.

Nell’incidente di Tarragona, avvenuto all’alba di domenica, sono morte 13 persone, fra cui 7 studentesse italiane che stavano frequentando in Spagna il programma di studi Erasmus. Le ragazze viaggiavano su un pullman che è uscito di strada per un colpo di sonno del conducente.

Tra loro anche Valentina Gallo, 22enne di Firenze ma originaria di Vallata in provincia di Avellino, i cui funerali verranno celebrati domani.


Latests News

Credito cooperativo, arriva il premio di risultato per i dipendenti

E’ stato sottoscritto presso la Federazione Campana delle Bcc in

21 novembre 2018