Strage Acqualonga, rinviate le requisitorie dei pm. Attesa per le richieste dell’accusa

Strage Acqualonga, rinviate le requisitorie dei pm. Attesa per le richieste dell’accusa

21 settembre 2018

Renato Spiniello – Rinviate al prossimo 5 ottobre le requisitorie dei pm Rosario Cantelmo e Cecilia Annecchini nel lungo dibattimento penale sulla strage di Acqualonga del 28 luglio 2013 che costò la vita a 40 persone, tra cui diversi bambini.

Il giudice monocratico Luigi Buono non ha potuto presenziare stamane in Aula di Corte d’Assise a causa di problemi personali e in sua assenza tutto è stato rinviato alla prossima data utile.

Il 5 ottobre toccherà anche a tre dei quindici imputati fornire le proprie dichiarazioni spontanee in Aula, ma ovviamente l’attesa è tutta per le richieste dell’accusa.

Sempre nella medesima data, il giudice Buono dovrà esprimersi sull’istanza di acquisizione della relazione del professor Felice Giuliani, il consulente tecnico nominato dal tribunale, una richiesta che alla precedente udienza aveva scatenato le ire degli avvocati difensori.