Stadio Partenio, allarme rientrato: De Cesare paga e garantisce

Stadio Partenio, allarme rientrato: De Cesare paga e garantisce

7 gennaio 2019

di Claudio De Vito – E’ durato lo spazio di un weekend l’ennesimo allarme relativo all’utilizzo dello stadio Partenio da parte della Calcio Avellino SSD. Con apposita delibera firmata dal commissario prefettizio vicario Silvana D’Agostino, il Comune di Avellino infatti ha concesso l’impianto sportivo al club biancoverde fino al 28 febbraio.

Il gruppo Sidigas salderà il debito relativo al canone di novembre (9.520,21 euro) entro il 14 gennaio e in più ha fatto sapere all’Ente di Piazza del Popolo di voler stipulare – sempre entro lunedì prossimo – una polizza fideiussoria dell’importo di 66.641,47 euro a garanzia del saldo per il periodo dicembre 2018-giugno 2019.

Una doppia operazione utile a scongiurare il pericolo di dover emigrare altrove in primis e a gettare le basi, in seconda battuta, per la nuova convenzione voluta fortemente da Gianandrea De Cesare e dal suo entourage per ridurre il fitto ritenuto troppo oneroso.