Spy story in Forza Italia, Morano: “Pagina vergognosa per il centrodestra”

Spy story in Forza Italia, Morano: “Pagina vergognosa per il centrodestra”

30 gennaio 2018

“L’intera vicenda delle presentazione delle liste di Forza Italia in regione Campania, culminata nel blitz notturno sui listini proporzionali, rappresenta una pagina vergognosa  non solo per il centrodestra ma per la politica in generale.”

Così Sabino Morano sulla vicenda legata allo stravolgimento delle liste con protagonista, quasi beffata, Nunzia De Girolamo (leggi qui).

“È indispensabile per l’immagine e la credibilità del partito – continua Morano – che tutto il coordinamento regionale rassegni le proprie dimissioni immediatamente.

Non sono a conoscenza, e nemmeno mi interessa, delle singole responsabilità rispetto agli atti di vero “banditismo politico” accaduti nella notte tra Domenica e lunedi, ma è certo che una gravissima responsabilità oggettiva ricade sul coordinatore regionale Domenico De Siano e sugli altri componenti del suo ufficio politico, rispetto ad una squallida vicenda che ha avuto, sin dall’inizio, stile e modalità adatti all’abigeato piuttosto che alla  politica.

È arrivato il momento di cambiare pagina nella nostra regione, lo dobbiamo a tutte quelle donne ed a tutti quegli uomini che vedono in noi una speranza per questo Mezzogiorno. Il nostro elettorato, non merita una classe dirigente di partito che sia conosciuta in Italia per tali vergognosi accadimenti, che legittimano i più beceri stereotipi della narrazione anti- meridionale. È arrivato il momento di ritirare le “patenti di corsa” alla filibusta politica, che da troppo tempo, naviga nei mari del centrodestra Campano.”