Sporting Accadìa, parla Capobianco: “Mi auguro di ottenere la Promozione”

Sporting Accadìa, parla Capobianco: “Mi auguro di ottenere la Promozione”

6 febbraio 2019

“Sono molto felice per il gol tanto atteso, che rappresenta la ciliegina sulla torta dopo alcune ottime prestazioni personali e della squadra, soprattutto per l’importanza della gara stessa. Sapevamo che non sarebbe stato facile a Castelfranci e che non ci sono partite scontate, ma ci abbiamo messo la giusta mentalità e il giusto approccio”.

Così il centrocampista dello Sporting Accadia, compagine capolista del girone D del campionato regionale di Prima Categoria, Giuliano Capobianco commenta la vittoria per 3-2 sul campo del Castelfranci.

“Ora – prosegue il calciatore – ci aspetta un’altra gara durissima contro l’ostico Carotenuto e non bisogna abbassare la guardia. Sarà lotta tra 4/5 squadre fino alla fine per il primato e noi siamo consapevoli della nostra forza e non vogliamo nasconderci. Dopo due finali playoff di Prima Categoria con la maglia dell’Abellinum e del Rocca San Felice, mi auguro di togliermi quest’anno una grande soddisfazione personale ma soprattutto con questo fantastico gruppo che si è creato e con il mister Delvecchio che mi ha visto crescere negli anni delle giovanili ad Ariano e che ho ritrovato con molto piacere dopo più di 10 anni”.