Sportdays – Al via oggi il Meeting Internazionale Città Di Avellino

11 giugno 2014

Stamane presso il campo Coni di Avellino si è tenuta la conferenza di presentazione del XXVIII Meeting Internazionale di Atletica Leggera “Trofeo Città di Avellino”. Hanno presenziato all’appuntamento Giuseppe Saviano, delegato provinciale Coni Avellino, Francesco Rodia, referente provinciale dell’organizzazione e direttore di Expert Parente – main sponsor di Sportdays – e Pino Gianfreda, maestro di sport che si occupa alla preparazione olimpica del Coni. Gianfreda presenta l’evento che partirà oggi alle ore 15: “L’importanza di essere arrivati a una ventottesima edizione significa almeno due cose: in primis il grandissimo attaccamento da parte di chi organizza per l’Atletica Leggera e per tutto ciò che riguarda la città di Avellino; il secondo elemento è la capacità di riuscire, anno dopo anno, tra tutte le difficoltà economiche, a trovare quei fondi che servono a garantire le coperture delle spese e gli inviti ad atleti italiani e stranieri. Inoltre l’Atletica Leggera italiana ormai vanta dei meeting di grandissimo livello come il Golden Gala disputato la settimana scorsa ed altre manifestazioni prevalentemente a livello nazionale. Il fatto che ci siano privati che si prendono cura di organizzare eventi di questo tipo, eventi che richiamano partecipazione internazionale, significa la possibilità per i nostri atleti di fare esperienza, di avere degli esempi da poter emulare. Questo è un elemento sicuramente meritorio che va ascritto e riconosciuto al Comitato organizzatore”. E sul livello sportivo della manifestazione di oggi: “Quest’oggi ci sarà una partecipazione di alto livello in almeno il 70% di gare che saranno rappresentate da atleti italiani e stranieri. Ci auguriamo che le condizioni climatiche siano favorevoli all’ottenimento di un risultato e che in molte gare si possa riuscire a raggiungere qualcosa di importante”. Gianfreda richiama l’attenzione su un evento fondamentale che avrà luogo ad Agosto. “Il Comitato Olimpico Internazionale ha ideato e realizzato i Giochi Olimpici Giovanili per la prima volta nel 2010 a Singapore e quest’anno si replica in Cina nel mese d’Agosto. La manifestazione è aperta a tutti gli sport e per quanto riguarda l’Atletica c’è un elemento importante da riconoscere: 17 atleti italiani, 9 donne ed 8 uomini, in occasione dei trial europei sono riusciti ad assicurarsi la qualifica olimpica e rappresenteranno l’Italia nei Giochi Olimpici Giovanili”.