Sperone, un giovane fuori dal coma dopo l’incidente: si prega per gli altri due

Sperone, un giovane fuori dal coma dopo l’incidente: si prega per gli altri due

2 febbraio 2016

Continua la battaglia per la vita dei tre giovani di Sperone, in provincia di Avellino, protagonisti lo scorso venerdì di un terribile incidente sulla Nazionale nel Baianese.

Anche nelle ultime ore le condizioni dei tre giovani speronesi (Angelo, Vincenzo e Giuseppe) sono monitorate costantemente dallo staff di specialisti ed esperti degli ospedali “Cardarelli” e “Loreto Mare” di Napoli.

L’ultimo bollettino parla di condizioni in lieve miglioramento.

Angelo sarebbe uscito dal coma; le sue condizioni hanno fatto registrare minimi progressi anche se i medici mantengono alta l’attenzione. Il giovane respirerebbe senza l’ausilio dei macchinari, anche se è tenuto comunque sempre sotto osservazioni dai medici del reparto cui è ricoverato.

Per gli altri due (Giuseppe e Vincenzo), invece, sebbene le condizioni sembrano più gravi, si profilano una serie di interventi chirurgici per cercare di ridurre l’entità dei traumi riportati su varie parti del corpo in seguito al rocambolesco impatto di qualche giorno fa.

Intanto nella giornata odierna il quarto giovane di Sperone rimasto coinvolto nel sinistro stradale e non in pericolo di vita, sarà dimesso dall’ospedale di Sarno.

Il suo periodo di convalescenza proseguirà presso la propria abitazione.