Sperone: Arrestati due corrieri della droga nascosta anche nelle parti intime

by 26 febbraio 2005

Una vasta operazione di controllo, denominata“Snow Flakes” ( fiocchi di neve), sul territorio disposta dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Avellino ha portato all’arresto di due corrieri della droga. I militari della brigata di Baiano, coordinati dal Comandante della Compagnia di Avellino, hanno tratto in arresto P.M. ed N.I. un 35enne pregiudicato, ed una studentessa 31enne, entrambi residenti a Sperone, sorpresi all’uscita del casello autostradale della A/16 nel comune di Baiano con oltre 30 grammi di stupefacenti del tipo ‘Cobret’, ‘Brown sugar’ e ‘Marijuana’. La droga, abilmente occultata in numerose confezioni già pronte per la consegna, sotto forma di mini-capsule colorate a seconda della sostanza, è stata sequestrata dopo una accurata perquisizione effettuata dai militari che da giorni tenevano sotto osservazione i due corrieri, uno dei quali già noto per reati di contrabbando. Alcune dosi erano nascoste negli spazi mascellari della donna e parte negli indumenti intimi. I due sono stati associati al carcere giudiziario di Bellizzi Irpino a disposizione della Magistratura. Perquisite anche le loro abitazioni all’interno delle quali sono state rinvenute ulteriori dosi di stupefacenti confezionate in bustine ed alcune fiale di metadone. Le operazioni sono proseguite con l’ausilio delle unità cinofile per l’individuazione di altri luoghi ove si riteneva che gli arrestati esercitassero lo smercio. L’azione repressiva è stata guidata dal colonnello Bartolomeo D’Ambrosio e coordinata dal capitano Giove della compagnia di Avellino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.