Sperone alla Giornata Nazionale della Comunicazione sulla Pace

9 marzo 2006

Napoli – Un’altra importante tappa dei Percorsi della Pace avrà luogo oggi a Napoli in occasione della Giornata Nazionale della Comunicazione sulla Pace. Anche il comune di Sperone sarà presente nel capoluogo partenopeo per testimoniare un impegno che quotidianamente va alimentato con il contributo dell’intera popolazione. Il tutto rientra in un serio programma definito dal sindaco Salvatore Alaia che ha inteso conferire al percorso non solo una centralità istituzionale ma soprattutto una centralità quale impegno civile ed umano. Veri protagonisti dell’evento saranno gli studenti. Una delegazione della scuola media ed elementare del comune irpino sarà presente all’iniziativa ‘Dai voce alla pace’. Come contributo alla manifestazione gli allievi hanno realizzato una serie di elaborati, disegni e rappresentazioni che saranno esposti presso il Centro Direzionale ed offriranno un sussidio a tutti i partecipanti in ordine alla rappresentazione della pace secondo la visione dei ragazzi, senz’altro non contaminata da condizionamenti politici e mediatici. “Non si tratta solo di un impegno – ha spiegato il sindaco Alaia – ma di una vera missione che accomuna tutti. L’appuntamento di oggi costituisce una ulteriore occasione per alimentare la sensibilità delle coscienze sul bisogno di pace di cui tutti hanno necessità. Sotto questo aspetto posso garantire un impegno inesauribile supportato anche dal lavoro di giovani studenti con i quali ho da tempo stabilito un rapporto di simbiosi. Gli studenti hanno manifestato di aver ben compreso il senso di un impegno di grande valore etico”.