Spaccio, preso a Parigi 41enne colpito da mandato d’arresto europeo

Spaccio, preso a Parigi 41enne colpito da mandato d’arresto europeo

13 febbraio 2020

Scacco matto per un 43enne di origini tunisine colpito da mandato di arresto europeo in carico alla Stazione Carabinieri di Chianche, correlato a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Irreperibile dal 2015, all’esito di un’interrotta attività info-investigativa, il 43enne è stato localizzato all’aeroporto di Parigi e tratto in arresto dalla Polizia di Frontiera Francese.

Si è in attesa di determinazioni circa l’eventuale trasferimento in Italia.