Sostegno a distanza, Zecchino a Roma per l’Elsad

27 giugno 2005

Palazzo Caracciolo – Sarà domani a Roma l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Marcello Zecchino, per la presentazione del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per il Sostegno a Distanza. Nell’ultima seduta di Giunta Provinciale, tenutasi lo scorso 24 giugno, l’assessorato ha proposto -per meglio programmare ed attuare interventi di solidarietà politica, economica e sociale- alcune importanti deliberazioni. Tra queste, l’ adesione dell’Ente di palazzo Caracciolo all’iniziativa sostenuta dall’Anci e dall’Upi, che sarà illustrata pubblicamente oggi presso la sede della Provincia di Roma. Saranno presenti rappresentanti degli Enti aderenti, tra cui, per la Provincia di Avellino, l’assessore Zecchino che ha già preso parte ai lavori di questo progetto teso alla promozione e alla tutela di una sempre più diffusa forma di solidarietà. Il Coordinamento Enti Locali per il Sostegno A Distanza (Elsad) riunisce le Province e i Comuni italiani impegnati a promuovere il sostegno a distanza, inteso come strumento di solidarietà, di riequilibrio delle ingiustizie sociali, di educazione allo sviluppo, di impegno personale alla cooperazione internazionale e all’apprendimento interculturale, e quale misura di accompagnamento allo sviluppo di interventi di cooperazione decentrata.