Sospensione attività Malzoni, sindacati chiedono incontro ad horas

5 giugno 2014

Le Organizzazioni Sindacali,Cisl, Cgil, Uil e Ugl, alla luce della nuova sospensione delle attività presso la Casa di Cura Malzoni, che ha già causato l’interruzione dei ricoveri e la dismissione protetta dei pazienti, chiedono alla S.E. un urgente incontro AD HORAS con i rappresentanti legali dell’ASL di Avellino, con il Comune di Avellino, i vertici del Gruppo Malzoni nonché con i dirigenti firmatari dei recenti provvedimenti che hanno generato la sospensione delle attività.
Si comunica inoltre che è stato proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori e nel contempo si chiede che il costituendo tavolo sia reso permanente anche in considerazione dell’eventuale sospensiva da parte del TAR.