Sorrentino, funzionario Protezione Civile a Calabritto

29 luglio 2014

Il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ha ufficializzato la presenza di Giampaolo Sorrentino, funzionario dell’Ufficio Volontariato del Dipartimento di Protezione Civile, tra i più stretti collaboratori del Capo Dipartimento, il prefetto Franco Gabrieli. Il memorial promosso dall’associazione di volontariato “Aurora” si arricchisce di un’altra autorevole presenza dopo quelle del presidente nazionale dell’Anpas Fabrizio Pregliasco e del presidente nazionale di Medici Senza Frontiere Loris De Filippi.
Momenti clou della giornata del 2 agosto sono le simulazioni di Protezione Civile nei comuni dell’Alta Irpinia e della Valle del Sele, a Calabritto, Senerchia, Conza della Campania, Castelnuovo di Conza, Valva e Contursi Terme; e in serata, a partire dalle ore 21 in piazza Matteotti a Calabritto la seconda edizione del premio nazionale “Una mano amica”, dedicato a chi si è distinto per umanità, solidarietà e nel volontariato.
Premio che quest’anno sarà assegnato a Loris De Filippi, presidente di Medici Senza Frontiere. Riconoscimenti anche per la Caritas di Nocera-Sarno, l’Associazione Italiana per la lotta alle leucemie di Avellino e alla memoria di Fiorenzo Della Sala, il volontario Anpas, originario di Lioni, scomparso tragicamente nel 2012. Inoltre saranno premiate tutte le 60 associazioni presenti al memorial di protezione civile.

Nel corso della serata si esibìranno giovani artisti di Calabritto e Quaglietta, i cori e i cantori dei due paesi, il cantautore Gex Sierchio e i campioni di ballo Rebecca Sista e Vito Merola. L’evento è patrocinato moralmente dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, la Provincia di Avellino, dai comuni di Calabritto, Caposele, Senerchia, Teora, dalla Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani.