Sorpreso in casa con revolver e barattoli pieni di marijuana, arrestato 35enne

Sorpreso in casa con revolver e barattoli pieni di marijuana, arrestato 35enne

3 aprile 2019

La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino ha portato, negli ultimi mesi, al sequestro di importanti quantitativi di droga.

Un’altra operazione è stata portata a termine ieri a Montella, dove è stato arrestato un 35enne del posto.

L’uomo, già detenuto ai domiciliari, quando i Carabinieri hanno bussato alla porta, era convinto che si trattasse di un normare controllo; poi, alla richiesta dei militari di perquisire l’appartamento, ha provato a convincerli ostentando sicurezza. Ma la perquisizione ha permesso di scovare nove barattoli accuratamente sigillati, nascosti all’interno di un’intercapedine ricavato nel sottotetto. I barattoli contenevano oltre 200 grammi di marijuana essiccata.

Nello stesso posto, nascosta dietro una grossa pietra, è stata poi ritrovata anche un’arma, un revolver calibro 380 a cinque colpi, perfettamente funzionante e con matricola abrasa.

Il 35enne è stato quindi tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e di arma clandestina. Sono in corso ulteriori indagini per stabilire la provenienza del revolver e del possibile utilizzo fatto in azioni criminali.