Sorpreso in casa con armi e cartucce, 68enne nei guai

Sorpreso in casa con armi e cartucce, 68enne nei guai

19 novembre 2018

Arrestato un 68enne di Avella, ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e detenzione illegale di armi e munizionamento. Durante la perquisizione nell’abitazione, l’uomo ha immediatamente consegnato una pistola a salve di libera vendita.

Durante gli ulteriori controlli sono state trovate alcune cartucce calibro 16 e un kit idoneo per la pulizia delle armi. Nei pressi di un container in un vicino terreno, i Carabinieri hanno trovato un fucile stesso calibro con matricola abrasa e qualche altra cartuccia, nascosti in un tubo di plastica.

La mole di elementi raccolti ha consentito ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, ha fatto scattare l’arresto. Dopo le formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

L’arma clandestina e le munizioni illegalmente detenute sono state sottoposte a sequestro.