Sorpreso con pistola, cocaina e 23 mila euro: scattano le manette per un 40enne

Sorpreso con pistola, cocaina e 23 mila euro: scattano le manette per un 40enne

3 marzo 2018

Nella notte a Chiusano San Domenico è stato tratto in arresto dai Carabinieri un 40enne, ritenuto responsabile di spaccio di stupefacenti nonché porto illegale di una pistola. 

Un’altra importante attività investigativa messa a segno dai militari dell’Arma che, a bordo di auto civetta, dopo aver attentamente monitorato i movimenti di quel 40enne considerato coinvolto nel traffico di stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione personale e veicolare. L’uomo nascondeva, nelle tasche del giubbotto, una pistola a tamburo calibro 7,65 con tre proiettili, tre dosi di cocaina, appunti per lo spaccio e la somma contante di 2.830 euro.

L’attività di polizia giudiziaria è stata estesa anche alla sua abitazione dove, nell’armadio della camera da letto, in un sacchetto di carta, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro ulteriori 20mila euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita.

Il 40enne è stato dichiarato in stato di arresto e, successivamente alle formalità di rito, costretto agli arresti domiciliari. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino, per stabilire la provenienza dell’arma ed un possibile utilizzo in azioni criminali.