Sorbo – De Lieto: “Stop pagamenti luce e acqua per i meno abbienti”

16 marzo 2010

Sorbo Serpico – Prosegue il suo giro elettorale, il candidato sindaco per la lista dei “Pensionati per l’Italia” a Sorbo Serpico, Antonio De Lieto che, negli incontri con i cittadini ha dichiarato:

“Uno dei punti qualificanti del mio programma di candidato sindaco è il sostegno a chi più ha bisogno e a chi è in difficoltà. Ritengo necessario che il Comune sia vicino ai pensionati, ai disabili che vivono con solo 257 € al mese ed alle famiglie in difficoltà, con interventi tesi ad abbattere le bollette elettriche e dell’acqua. Due interventi apparentemente minimi ma che comunque rappresentano un significativo impegno economico del Comune, proprio in un’ottica di politica di vicinanza alla gente. I “Pensionati per l’Italia” ritengono che il Comune debba vigilare sulle condizioni di vita dei suoi cittadini più in difficoltà. Un impegno a vasto raggio, il mio, per rendere Sorbo Serpico un comune che sia all’avanguardia della solidarietà, delle iniziative di inclusione sociale e di attenzione verso chi ha più bisogno. Un Comune a misura d’uomo, dove la dignità delle persone è al primo posto nell’agenda dell’azione amministrativa”.