Soppressione farmacia Asl Atripalda. Spagnuolo scrive a Florio

12 giugno 2014

Riceviamo e pubblichiamo la missiva del sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo indirizzata al direttore generale dell’Asl Sergio Florio.

Gent.mo Ing. Florio,
Mi giunge per vie informali la notizia dell’imminente soppressione del servizio farmaceutico all’interno dell’Asl di via Manfredi. In qualità di sindaco devo evidenziarle che tale decisione pregiudicherebbe sensibilmente gli utenti dell’Asl, atripaldesi e non, provenienti da numerosi Comuni dell’Hinterland che convergono sugli uffici di via Manfredi. Il servizio farmaceutico all’interno dell’ASL ha sempre dato prova di grande utilità ed efficienza anche per l’idoneità dei locali e dei depositi ad essi collegati, pertanto mi consenta di esprimere ogni perplessità in merito alla ventilata decisione. Peraltro sembra che possa non esserci necessità di conseguire ulteriori encomie si spesa, atteso il risultato eccellente di bilancio consuntivo dell’azienda che lei dirige.