Solofra – Sindacati ed amministratori a confronto sulla crisi concia

6 ottobre 2005

Solofra – Si è tenuto nel pomeriggio un tavolo di concertazione tra sindacati ed amministrazione sulle attualità problematiche socio-economiche del polo conciario. I sindacati Filcea e Femca hanno presentato alcune proposte. Per la valorizzazione del territorio hanno suggerito iniziative di marketing territoriali al fine di attrarre nel polo nuovo investimenti industriali sia nella filiera della concia, sia in altri settori. Sulla cessazione di attività è stato richiesto un controllo. Sollecitata l’attivazione dei finanziamenti già previsti dal programma del Distretto Industriale e le iniziative approvate dal Pit. Rivitalizzare la contrattazione integrativa preesistente con gli strumenti di flessibilità. Presentata anche la conquista sindacale circa l’estensione degli ammortizzatori sociali per le ditte con meno di quindici operai. Fatta la richiesta di incentivazione per le piccole e medie imprese per la ricerca finalizzata a produzioni ecocompatibili. Ed infine liberare dalla stretta creditizia le aziende deboli e, tramite un protocollo di intesa, provvedere ulteriori forme di agevolazioni sui tassi specie per le piccole aziende. (Dante Grimaldi)