Solofra – Furto in appartamento: si cercano i malviventi

17 aprile 2009

Solofra – Nottataccia per una famiglia di Solofra. Verso le tre del mattino quattro malviventi si sono intrufolati nella villetta di un noto cardiochirurgo in via Abate Giannattasio. I malintenzionati, dopo aver scardinato la serratura del cancello e percorso il giardino, hanno raggiunto il portone d’entrata dell’abitazione al secondo piano. Dei quattro, solo due sono entrati in azione nell’appartamento mentre l’altra coppia faceva da “palo”. A lanciare l’allarme un piccolo barboncino che, accortosi della loro presenza, ha iniziato ad abbaiare svegliando gli abitanti della casa. I malviventi hanno allora in fretta e furia preso le chiavi delle auto dei proprietari insieme ad un portafoglio e qualche monile e hanno scavalcato il balcone per raggiungere i complici. Resisi conto di quanto stava avvenendo, i coniugi sono allora usciti in giardino ma era ormai troppo tardi: uno dei malviventi si era già allontanato con la Bmw di proprietà del professionista mentre gli altri 3 continuavano a bloccare i coniugi lanciando loro delle pietre. Alla fine anche il resto della banda è riuscito a darsi alla fuga e i coniugi non hanno potuto fare altro che denunciare l’accaduto ai carabinieri della Stazione locale che hanno immediatamente attivato le indagini per risalire ai ladri.