Solofra – Caso di meningite, grave un bimbo di 5 anni

21 giugno 2005

Solofra – Meningite. E’ stata l’agghiacciante diagnosi pronunciata dal Primario di Pediatria del “Landolfi” di Solofra, il dottor Felice Nunziata, ai genitori di un bimbo di soli 5 anni. Il bimbo è arrivato al Pronto Soccorso. Al suo fianco i genitori disperati e preoccupati per la febbre alta. Dal momento del ricovero è iniziata una corsa contro il tempo per salvare il piccolo angelo alle prese con una battaglia troppo grande. Una lotta impari anche per i sanitari. Il primario, vista la gravità del quadro clinico, ha disposto immediatamente il trasferimento al “Cotugno” di Napoli. Come ha affermato il dottor Nunziata, purtroppo, il piccolo presentava gli stessi sintomi di Mario, il bimbo di tre anni e mezzo di Mugnano del Cardinale deceduto nel mese del luglio 2004. Febbre alta, macchie sul corpo ed evidenti segni di stordimento. Tutti fattori preoccupanti che hanno spinto il primario a disporre il trasferimento. Attualmente, il bambino è sotto stretta osservazione. I medici dell’ospedale partenopeo hanno già approntato tutte le misure del caso sottoponendo a profilassi, come prassi, i genitori ed i familiari che, in questi giorni, sono stati in contatto con il piccolo. In pochi istanti, la notizia ha fatto scattare l’allarme. Solofra resta in allerta, preoccupata per il calvario del piccolo. (Emiliana Bolino)