“Solo Mio Sarai”, Anna Carmen Lo Calzo presenta libro ad Avellino

11 dicembre 2011

Alzi la mano chi non ha mai pigiato i tasti del telefonino per scrivere un messaggio. Una pratica, quella di mandare sms che oramai fa parte del nostro costume. In un anno ne sono stati inviati oltre sei miliardi. Ci sono due scuole di pensiero sull’utilità: molti lo ritengono non invasivo e non disturba: perché lo leggi quando hai voglia. Arriva in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento e, nonostante l’avvento di chat, e-mail e social network, resta il modo più utilizzato per comunicare. Per altri l’sms non è un fatto banale: attraverso pochi caratteri vengono ormai gestite le relazioni interpersonali anche nelle loro fasi più delicate e “salienti” (approcci, conquiste e innamoramenti, ma anche litigi, separazioni, contatti di lavoro). Tutto può avvenire tramite un messaggino. Ma perché un preambolo così vorticoso, per dire cosa? Ebbene perché una irpina con la sua penna deliziosa in lungo e largo sta presentando il suo lavoro. Anna Carmen Lo Calzo, origini arianesi, ex modella, musa ispiratrice di stilisti come Gianfranco Ferrè e Missoni, protagonista di numerosi spot pubblicitari, archiviate le sfilate e i servizi fotografici in giro per il mondo è diventata giornalista pubblicista ed esperta di comunicazione. E la sua ultima fatica ha attirato l’attenzione dei media nazionali: da Radio Montecarlo, Glamour, Panorama, Donna Moderna, Men’s Health al settimanale Top. E l’autrice di “Solo Mio Sarai – corteggiamento e galateo nell’era degli sms” (Morellini Editore Collana Pink Generation) non poteva saltare l’appuntamento con la sua terra natìa. Sabato 17 dicembre alle ore 17 presso il Circolo della Stampa di Avellino presenterà il libro. Al dibattito prenderanno parte l’assessore all’Ambiente Domenico Gambacorta, il direttore di PrimaTivvù Franco Genzale, il professore di Lettere antiche Francesco Sanseverino e i presidenti di due associazioni di volontariato: Emilia Fioriello dell’Amdos di Ariano Irpino e Marilena Morena dell’Agatà di Avellino. L’incontro sarà moderato da Carmine Losco, giornalista di Telenostra. Durante l’evento i ricavi dalla vendita del libro andranno all’ Amdos di Ariano Irpino e Agatà di Avellino. Centocinquanta pagine di spunti e consigli anche avvalendosi di racconti ispirati a vicende in cui protagoniste sono le donne (e, di conseguenza, anche gli uomini), vere e proprie “tattiche” da mettere in atto per arrivare a capire come sfruttare al meglio le potenzialità dell’sms, evitare gaffe ed errori madornali ed ottenere risultati inaspettati. “A volte le conseguenze di un messaggino inviato o ricevuto possono spesso cambiare la nostra vita e quella di chi ci sta intorno – spiega l’autrice, contattata telefonicamente-. Importante è superare il concetto di “sms di servizio” piatto e stereotipato e fare in modo che questo mezzo tecnologico possa contribuire a rendere la comunicazione più viva, più intrigante, più stimolante e a oltrepassare lo strumento che lo veicola”. Il manuale ospita, infine, in due capitoli risposte e riflessioni di uno psicologo, Roberto Melloni, di un avvocato, Daniela Missaglia, e il racconto del rapporto con gli sms di alcuni personaggi famosi (Roberta Capua e Luisa Corna, l’ex calciatore Antonio Cabrini e il giornalista Luca Dondoni).