Solidarietà per Ascanio, la clinica Montevergine ha donato 5 mila euro per contribuire alle cure del piccolo guerriero

Solidarietà per Ascanio, la clinica Montevergine ha donato 5 mila euro per contribuire alle cure del piccolo guerriero

4 gennaio 2020

Epifania di solidarietà alla clinica Montevergine. Anche la struttura sanitaria di Mercogliano si mobilita per il piccolo Ascanio. Un “piccolo guerriero” come l’ha definito la mamma che ha pubblicato sui social la richiesta di aiuto.

Un appello accorato che arriva da Mercogliano, dove vivono i familiari di Ascanio. 4 anni, nato cardiopatico, il quale ha già subito quattro interventi chirurgici di cui due a cuore aperto. Al Boston Children’s Hospital (il miglior centro in U.S.A per la cardiochirurgia pediatrica) dove il bambino è stato operato, hanno confermato che saranno necessari altri due delicati interventi chirurgici per cercare di risolvere in maniera definitiva i problemi al piccolo cuore.

Ed è a questo punto che è scattata la solidarietà da parte della Clinica Montevergine, eccellenza del cuore della Regione Campania, che ha destinato una donazione di 5 mila euro per contribuire alle cure di Ascanio.

“ La clinica del cuore di Mercogliano ha scelto subito di stare al fianco dei genitori – commenta l’Amministratore Delegato della struttura sanitaria, il dottor Antonio Merlino – abbiamo voluto dare il nostro piccolo contributo, nella speranza di riuscire ad aiutare concretamente questa famiglia che sta combattendo una battaglia così difficile “.

L’obiettivo della campagna a favore di Ascanio è di arrivare entro 4 mesi a quota 30mila euro.

“Abbiamo bisogno del vostro aiuto – insiste la mamma del piccolo – che lancia lo slogan: “ ogni vostro piccolo contributo, andrà dritto al cuore di Ascanio! “.