Solidarietà e impegno, “Incontriamoci” con la Casa sulla Roccia

21 ottobre 2011

Avellino – “La Casa sulla Roccia”, il giorno 24 ottobre 2011 alle ore 16, 00 presso la sala congressi del Centro Servizi per il Volontariato Irpinia Solidale di Avellino, presenterà l’evento conclusivo del progetto “Incontriamoci” realizzato nell’ambito del bando “Gettiamo le reti… anno 2010” del CSV . Il progetto “Incontriamoci” nasce con la finalità di proporre e realizzare forme di solidarietà sociale e di impegno civile tese a superare l’emarginazione, a migliorare la qualità della vita e, al contempo , prevenire situazioni di disagio. Per un anno l’Unità Mobile “Con-tatto” dé La Casa sulla Roccia è stata presente con assiduità sul territorio avellinese, svolgendo un’azione congiunta con l’associazione Famiglie “Progetto Uomo”, ente capofila del progetto. Lo scopo del partenariato fra le due associazioni è stato quello di fornire un servizio di educazione alla comprensione dei problemi giovanili, da un lato, e dei rapporti familiari ad essi connessi, dall’altro. I lavori inizieranno con una presentazione della Prof.ssa Cesara Maria Alagia, Presidente del CSV , cui seguirà l’intervento del Sig. Nicola De Rogatis, referente dell’Associazione Famiglie “Progetto Uomo”; successivamente la dott.ssa Tiziana Barone, psicologa dé La Casa sulla Roccia e responsabile dell’equipe dell’Unità Mobile “Contatto”, proporrà un’analisi critica dei dati raccolti. L’evento proseguirà con l’intervento dei soci volontari dell’Associazione Famiglie “Progetto Uomo” e si concluderà con uno spazio dedicato al confronto costruttivo, dando la possibilità al pubblico di sciogliere eventuali dubbi o curiosità in merito all’argomento trattato.