Soldi in cambio di un “parcheggio sicuro”, abusivo allontanato da una clinica di Mercogliano

Soldi in cambio di un “parcheggio sicuro”, abusivo allontanato da una clinica di Mercogliano

5 Luglio 2019

Scatta il DASPO per un parcheggiatore abusivo che chiedeva soldi nei pressi di una casa di cura a Mercogliano.

I Carabinieri del paesino irpino hanno sorpreso l’uomo, un 45enne di Avellino, mentre avvicinava gli automobilisti che avevano appena parcheggiato per accedere alla clinica e chiedeva loro la “dovuta tassa” in cambio del “parcheggio sicuro”.

I militari sorprendevano il 45enne in due distinte occasioni mentre esercitava l’attività di parcheggiatore abusivo. Per cui ora l’uomo ha il divieto, per un anno e sei mesi, di accedere nel piazzale antistante la clinica.

L’attenzione dell’Arma per il contrasto ai parcheggiatori abusivi rimane comunque alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Foto di repertorio