Sms a sfondo erotico a uomini sposati: nel mirino un parroco di Avellino

Sms a sfondo erotico a uomini sposati: nel mirino un parroco di Avellino

27 agosto 2018

Sarebbe partito tutto da messaggi a sfondo erotico inviati da un giovane sacerdote ad alcuni uomini. Il polverone sulla Curia si è alzato nel primo pomeriggio a seguito di un servizio di Telenostra in cui il reporter Ottavio Giordano raccontava dell’allontanamento di un prete da una parrocchia del capoluogo irpino.

Il provvedimento sarebbe stato preso dal vescovo di Avellino, monsignor Arturo Aiello, a quanto pare per motivi di salute anche se, al momento, dalla Curia non arriva alcuna conferma ufficiale.

Il fatto risalirebbe ad alcuni mesi fa, quando il parroco in questione, avrebbe tentato degli approcci, tramite sms, nei confronti di uomini sposati che frequentavano la sua parrocchia. A quanto pare, questo episodio sarebbe da collegarsi al caso del volantino anonimo in cui venivano fatti nomi e cognomi di preti accusati di avere relazioni con donne che frequentavano la Chiesa.

Su quest’ultima vicenda sono ancora in corso le indagini del Comando Provinciale dei carabinieri di Avellino.