S.Martino VC – Somma(Pdl) al sindaco: “Non sa quel che dice”

24 ottobre 2011

In merito alle dichiarazioni del sindaco Ricci sulla questione del servizio civile, dove accusa le opposizioni di mancanza di contenuti, il segretario comunale del PDL Alessandro Somma esprime serio stupore nel leggere le dichiarazioni del primo cittadino. “Mi chiedo quali sono i contenuti di cui il sindaco parla? Non sono contenuti chiedere lumi su come Ricci e la sua giunta intendono pagare il salato conto del PUC? Dove sta la copertura finanziaria? Insieme agli altri amici dell’ opposizione abbiamo chiesto chiarimento sulle esose spese per il carburante che il comune sostiene mensilmente, abbiamo chiesto spiegazioni in merito a tanti temi, a più riprese abbiamo offerto la nostra collaborazione, ma ci siamo sempre scontrati contro un muro di gomma, siamo stati ignorati, vogliamo ricordare al sindaco i vari annunci fatti per la gestione dell’ area montana, Mafariello a che punto è? Dei 10.000 euro previsti in bilancio solo 2.000 sono stati incassati. Caro Sindaco i contenuti mancano a te e alla tua giunta, i soli che avete sono quelli del clientelismo, se un bando scade il 21 ottobre ed è stato pubblicato il 22 settembre, perché si informa la popolazione solo due giorni prima della scadenza del bando? Diciamo la verità ai cittadini, solo chi ha votato Ricci ha diritto di lavorare e partecipare alle poche opportunità che il comune offre. L’ opposizione si è sempre mostrata collaborativa, smettetela di dare la colpa per ogni cosa che succede al governo centrale, assumetevi le vostre responsabilità, la politica che state attuando ha portato il paese sull’ orlo del baratro e la colpa è solo vostra. Il comune non è una mucca da mungere, ma deve essere uno strumento di crescita e programmazione per il bene di tutta la cittadinanza indiscriminatamente dal colore politico.